Andrea Maietti
Diario1.jpg
Diario della luna antica 

Note, flash, zampilli di varia umanità: scritti col lapis se non proprio con la penna d’oca. La ferialità, la periferia. Nel nome di quel che  resta della luna di Leopardi, di quel che resta (non all’opposto ma accanto) delle capriole di Gianni Brera.
Moschettieri1.jpg
Taccuino di Zio Athos

Un presidio di fabulazione sportiva per un blog della Gazzetta dello Sport, QUASI RETE – EM BYCICLETA. Uno sport dal cuore antico,per nuove favole da raccontare, controcorrente. Il presidio è formato da un manipolo di giovani a mezzo tra carbonari e moschettieri. Essendo di gran lunga il più vecchio della compagnia, mi sono felicemente ribattezzato